unirimini it 3-it-320713-gli-assessori-vincenzo-colla-e-paola-salomoni-della-regione-emilia-romagna-in-visita-al-tecnopolo-di-rimini 001+39 0541/21847
Gli Assessori Vincenzo Colla e Paola Salomoni della Regione Emilia Romagna in visita al Tecnopolo di Rimini

Gli Assessori Vincenzo Colla e Paola Salomoni della Regione Emilia Romagna in visita al Tecnopolo di Rimini

 
Si è svolta giovedì 28/10/2021 presso il Tecnopolo di Rimini la visita degli Assessori Regionali Vincenzo Colla – con deleghe allo Sviluppo Economico Lavoro e Formazione  - e Paola Salomoni – con deleghe alla Scuola, Università e Ricerca – un momento di confronto e di rilancio dei temi della ricerca applicata a favore delle imprese e delle Istituzioni del nostro territorio presente con il Sindaco Jamil Sadegholvaad, il presidente della Provincia Riziero Santi, Il Vice Presidente di Confindustria Romagna Alessia Valducci, il Vice Presidente della Camera di Commercio Fabrizio Moretti, Il presidente del Campus di Rimini dell’Università di Bologna Sergio Brasini e il Presidente di Unirimini Simone Badioli.
La ripartenza non avverrà guardando ai modelli pre-Covid – è stato il segnale lanciato a più voci - ma riconfigurando i modelli di sviluppo della società secondo i temi che la Pandemia ha portato in primo piano: La transizione Ecologica, l’innovazione digitale ma anche una grande attenzione alle esigenze di innovazione che le imprese ormai quotidianamente presentano per poter essere competitive in un mercato globalizzato.
 
L’università di Bologna con i suoi Centri Interdipartimentali di Ricerca Industriale presenti a Rimini sulla Meccanica Avanzata e i Materiali e sul Mare Energia ed Ambiente da alcuni anni sta dando risposte concrete alla domanda delle imprese e delle stratup del territorio.
 
Tre aziende Romagnole: Valpharma, Fruttagel e Romagna Acque hanno raccontato i loro percorsi di crescita innovativa compiuti assieme ai Professori Universitari ed a giovani ricercatori.
Nutraceutica, Benessere e riduzione dell’impatto ambientale dei processi produttivi sono i primi risultati scaturiti dai laboratori di Via Dario Campana 71: ormai diventati un patrimonio per i giovani e gli imprenditori della città di Rimini e dell’intera Provincia.
Il Sindaco di Rimini Jamil Sadegholvaad: L’intreccio tra economia, scuola e opportunità unica offerta del PNRR per un Paese come il nostro sono l’unico orizzonte di un futuro possibile. Significa non solo avere progetti e l’organizzazione ma soprattutto una mentalità nuova. I compartimenti stagni appartengono al passato. Sono le reti d’impresa, gli investimenti in ricerca e innovazione prodotti da territori che superano la frammentazione aziendale con la cooperazione, la sinergia con l’alta conoscenza specialistica e il mondo della scuola a rappresentare la stagione del rilancio. Il tecnopolo è una risposta preveggente perché proviene dalla stagione pre pandemia ma la cui necessità oggi è ancora più urgente. Il Comune di Rimini ha sempre creduto fin dalle sue fasi iniziali nella possibilità che il tecnopolo possa diventare un punto di riferimento per le imprese riminesi in funzione di una loro crescita competitiva trainata dall’innovazione.
Il Presidente della Provincia di Rimini Riziero Santi “La Provincia ha creduto fin da subito al progetto del Tecnopolo di Rimini nel perché il ruolo della ricerca scientifica applicata al mondo delle imprese e delle istituzioni è fondamentale. Il rientro della Provincia in Unirimini spa e il lancio del Patto provinciale per il lavoro e per il clima fanno parte di una logica e di un progetto complessivo per lo sviluppo sostenibile del nostro territorio, di cui oggi più che mai, alla luce delle opportunità e delle sfide che ci pone il PNRR, il Tecnopolo rappresenta un asset strategico."
 
Il presidente di Unirimini Simone Badioli: Unirimini negli Ultimi 4 anni ha dedicato impegno e risorse Economiche allo sviluppo ed alla gestione del Tecnopolo di Rimini perché crede fortemente ad una stretta integrazione tra i modelli produttivi locali e l’offerta di competenze e Know how scientifico proveniente dall’Università Le 32 aziende con le quali sono stati attivati i primi rapporti di collaborazione e gli innumerevoli workshop informativi organizzati sono il segnale e la testimonianza di un ritorno alla normalità post- covid ma con una grande attenzione ai nuovi temi della Transizione Ecologica, del digitale e del Benessere della persona. Il Tecnopolo di Rimini ha tutte le carte in regola per diventare in futuro un punto di riferimento per gli imprenditori del territorio e per stringere rapporti sempre più stretti con le esigenze di continua innovazione di Imprese e Start up.
 
“La Rete dei Tecnopoli dell’Emilia-Romagna è uno strumento fondamentale per assicurare il dialogo costante tra mondo della ricerca e dell’impresa e per garantire il trasferimento dell’innovazione tecnologica a tutte le filiere produttive - ha dichiarato nel corso della visita Vincenzo Colla, assessore allo Sviluppo economico e green economy, lavoro, formazione della Regione Emilia-Romagna – Il Tecnopolo di Rimini con le sue infrastrutture, laboratori e servizi è un alleato prezioso per la competitività del tessuto imprenditoriale locale e per le sinergie che è in grado di innescare a livello regionale, nazionale ed europeo, puntando sempre più sulla digitalizzazione e sulle competenze come fattore di crescita e sviluppo”. 
 
“La collaborazione tra le infrastrutture tecnologiche regionali e il sistema dell’alta formazione è una grande opportunità per il futuro della nostra Regione – ha dichiarato Paola Salomoni, assessore regionale alla scuola, università, ricerca, agenda digitale durante la visita al Tecnopolo di Rimini – Porre al centro i saperi e le competenze è fondamentale per le sfide che ci attendono, un obiettivo che potremo raggiungere grazie alle sinergie tra la Rete dei Tecnopoli e il mondo accademico, che insieme contribuiranno a rafforzare il nostro ecosistema regionale della ricerca e dell’innovazione”.

VEDI TUTTE
DAL 1992 UN
SUPPORTO AL FUTURO
DI CHI STUDIA
unirimini it 3-it-320713-gli-assessori-vincenzo-colla-e-paola-salomoni-della-regione-emilia-romagna-in-visita-al-tecnopolo-di-rimini 005

RESTA AGGIORNATO

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato su novità ed eventi
CONTATTI
Via Angherà , 22
47921 Rimini (Rn)
Privacy Policy (Preferenze Cookie) P.Iva 02199190402
PER INFORMAZIONI
unirimini it 3-it-320713-gli-assessori-vincenzo-colla-e-paola-salomoni-della-regione-emilia-romagna-in-visita-al-tecnopolo-di-rimini 001Tel. +39 0541/21847
unirimini it 3-it-320713-gli-assessori-vincenzo-colla-e-paola-salomoni-della-regione-emilia-romagna-in-visita-al-tecnopolo-di-rimini 008 Fax +39 0541/55431
unirimini it 3-it-320713-gli-assessori-vincenzo-colla-e-paola-salomoni-della-regione-emilia-romagna-in-visita-al-tecnopolo-di-rimini 011
TORNA SU
Credits TITANKA! Spa © 2015