+39 0541/21847
segreteria@unirimini.it
23/05/2017 - Conclusione Progetto

23/05/2017 - Conclusione Progetto "Scuola, Salute e Benessere"

Si conclude con la 'Festa dello Sport' di martedì 23 maggio 2017 l'edizione 2016-2017 del progetto 'Scuola, Salute, Benessere', promosso da QUVI-Dipartimento di Scienze per la Qualità della Vita, Campus di Rimini - Università di Bologna, Comune di Rimini e Uni.Rimini S.p.A in collaborazione con Ufficio scolastico di Rimini, CONI Rimini, AUSL Romagna sede di Rimini, Lega Italiana Lotta Tumori (LILT), Associazione Sostenitori Cardiologia Ospedaliera Riminese.
 
Alla Festa dello Sport, che si terrà presso lo stadio Romeo Neri di Rimini dalle 9.00 alle 14.00, parteciperanno oltre 440 ragazzi, pronti per cimentarsi in diverse attività: basket, baseball, pallavolo, ultimate frisbee, canoa, rugby, danza, atletica. Sarà presente anche la delegazione riminese del CIP, il Comitato Italiano Paraolimpico.
 
Scuola Salute Benessere: il progetto 2016-2017
 
Scarsa o nulla attività fisica, sedentarietà e alimentazione non equilibrata sono alcune tra le cause dell'obesità infantile, una 'malattia' che ha gravi ricadute sulla salute sia del ragazzo che dell'adulto in divenire. La prima regola per combattere questa tendenza è la prevenzione. Per questo anche per l'anno scolastico 2016/2017, con una serie di appuntamenti nelle scuole riminesi, si è svolta la quarta annualità del progetto 'Scuola, salute e benessere', dedicato ai ragazzi di 12-13 anni e promosso da QUVI-Dipartimento di Scienze per la Qualità della Vita-Campus di Rimini dell'Università di Bologna, Comune di Rimini, Uni.Rimini Spa, l’Ufficio Scolastico Provinciale di Rimini, Coni Provincia di Rimini, Ausl Romagna –Rimini, Associazione Sostenitori Cardiologia Ospedaliera Riminese e Lilt -Lega Italiana Lotta contro i Tumori.
 
Il programma, realizzato dai professori del Dipartimento QUVi Andrea Ceciliani e Marco Malaguti, ha coinvolto 585 studenti di cinque Istituti Comprensivi – Centro Storico, Marvelli, Alighieri, Fermi e Miramare – per complessive 25 classi attraverso un percorso fatto di lezioni frontali in aula: sui temi dell'alimentazione, con il prof. Malaguti e due nutrizionisti della LILT, e sull'attività motoria, con il prof. Ceciliani; incontri in gruppo, sia in palestra che in esterno, per 'mettersi in movimento'; la presentazione ai ragazzi tutte le opportunità che le federazioni sportive e le associazioni sportive mettono a disposizione sul territorio, per seguire uno stile di vita in movimento. I docenti partecipano poi anche ad un incontro sui disturbi del comportamento Alimentare organizzato dall'AUSL.
 
Quest'anno inoltre è stato avviato un mini progetto pilota dedicato alle quinte elementari delle scuole Casti, che ha coinvolto tre classi per complessivi 65 bambini: durante tre giornate, i ragazzi hanno incontrato i docenti del QUVI e le Associazioni sportive, intervenuti sui temi della salute, dell'alimentazione. Hanno potuto apprendere le basi di alcuni sport e poi è stato somministrato loro anche una versione adatta alla loro età del Test di Cooper.
 
La raccolta di dati scientifici attraverso questionari
 
Dal punto di vista della ricerca, anche quest'anno gli studenti partecipanti hanno compilato questionari relativi all'alimentazione e al movimento. Questo permetterà di ampliare ulteriormente la banca dati che quindi cresce di anno in anno e che consente di mantenere monitorato lo stile di vita dei giovani riminesi.
 
Negli ultimi due anni, per esempio, è stato poi somministrato il Test di Cooper a tutti i partecipanti.
 
“Prima i ragazzi si sono 'autovalutati', poi – raccontano i docenti del QUVI – abbiamo verificato la congruenza tra autovalutazione e rendimento dedotto dalle tabelle di  Cooper. Dai dati dello scorso anno emerge una situazione già descritta in letteratura: i maschi tendono a sopravvalutarsi (dichiarano di essere più resistenti di quello che sono in realtà), le femmine tendono invece a sottostimarsi. Nel complesso, però i livelli di capacità aerobica sono sufficienti e tale dato, per la fascia d'età considerata, non è incoraggiante”.
 
Le dichiarazioni
 
 
Mattia Morolli, Assessore ai Servizi Educativi del Comune di Rimini
 
"Una festa che chiude nel migliore dei modi un progetto di qualità che ha visto una grande partecipazione delle nostre scuole. 585 ragazzi, 5 scuole, 25 classi, sono numeri importanti per un progetto, quello sullo sport e il benessere, sempre più al centro degli asset educativi del nostro Comune. La collaborazione con Unirimini e gli altri entri partner rappresenta una certezza dal punto di vista organizzativo e didattico. Un progetto che sta diventando sempre più strutturale, diventato punto di riferimento su concetto per noi imprescindibili come quelli dei corretti stili di vita, della salute, dello sport, dello stare bene".
 
Andrea Ceciliani, Scuola di Farmacia, Biotecnologia e Scienze dello Sport, Dipartimento QUVI, Campu di Rimini - Alma Mater Studiorum Università di Bologna
 
"In un periodo molto precario  per  il sano stile di vita attivo delle attuali generazioni (anestetizzate da una società altamente tecnologica e digitale, organizzate  in molteplici attività sempre condotte da adulti, condizionate da una richiesta continua di performance in tutti gli ambiti in cui operano), il progetto Sport, Scuola, Salute e Benessere, si pone come iniziativa tendente a richiamare  nei giovani l'importanza dell'attività motoria, fisica e sportiva come competenza di vita (Life skill). Il progetto informativo, sempre più articolato nei quattro anni di sviluppo, propone agli studenti delle scuole Riminesi una serie di incontri che accomunano diversi attori (Unirimini, Dipartimento Sc. Qualità per la Vita, Comune di Rimini, Ufficio Scolastico Provinciale, Coni, ASL, Associazioni Genitori, Associazioni Sportive) con un filo conduttore esplicito ed evidente: risvegliare il piacere e il bisogno di movimento che caratterizza la natura umana, unitamente a una sana alimentazione e
 condotta alimentare.
 
 
Leonardo Cagnoli, Presidente Uni.Rimini S.p.A.
 
"Oggi, che l'obesità e la sedentarietà, sono diventate due delle 'piaghe' che colpiscono il mondo dei giovani, non posso che rallegrarmi, anche in qualità di medico, per il successo di questa nuova edizione del progetto Scuola Salute Benessere, perché sono convinto, e lo dimostrano anche gli studi più recenti, che la salute passa sia 'nel piatto', attraverso il cibo che introduciamo, sia nello stile di vita che adottiamo. Poter incidere, fin da piccoli, nella costruzione di un corretto stile alimentare e sportivo, è indispensabile per vedere crescere una popolazione sana e consapevole delle proprie scelte. Entrare nella scuola, nelle classi, è stata una delle mosse vincenti per riuscire ad avvicinare così tanti giovani."
 
Lorenzo Succi, Direttore Uni.Rimini S.p.A.
 
"Nelle quattro edizioni, dal 2014 ad oggi, il progetto è cresciuto esponenzialmente coinvolgendo sempre più studenti e classi: oltre 1800 ragazzi di circa 80 classi delle scuole secondarie inferiori di Rimini. Sono numeri importanti, che attestano il grande impegno che hanno messo in campo UniRimini Spa, il Dipartimento di Scienze per la Qualità della Vita del Campus di Rimini e tutte le realtà coinvolte che hanno saputo fare rete in maniera positiva e sinergica. Da sottolineare che quest'anno per la prima volta il progetto ha coinvolto anche tre classi di quinta elementare: come dire, che non è mai troppo presto per pensare alla propria salute e al proprio benessere".
condotta alimentare."
VEDI TUTTE
DAL 1992 UN
SUPPORTO AL FUTURO
DI CHI STUDIA
NEWS & EVENTI

BANDO PER PREMIO DI STUDIO – GRADUATORIA

IN MEMORIA DEL DOTT. LUCIANO CHICCHI
Approfondisci

"Turismo Sportivo: nuovi scenari di sviluppo per i territori"

giovedì 1 giugno alle ore 10.00 - presso Rimini Fiera (Sala Ravezzi 1)
Approfondisci

12/05/2017 ESITO BANDO PER PREMIO DI STUDIO

Corso di Laurea Magistrale in Management delle Attività Motorie e Sportive
Approfondisci

11/05/2017 LAVORO IN CORSO

In 400 alla giornata di orientamento al lavoro per studenti, laureandi e laureati
Approfondisci

BANDO PER PREMIO DI STUDIO

IN MEMORIA DEL DOTT. LUCIANO CHICCHI
Approfondisci

10/11/2015 – Progetto "Tirocini per Tesi"

Partito il progetto 'Tirocini per tesi': firmata la convenzione tra Uni.Rimini S.p.A., Unindustria Rimini e Campus di Rimini
Approfondisci

12/05/2016 LAVORO IN CORSO

In 450 alla giornata di orientamento al lavoro per studenti, laureandi e laureati
Approfondisci

10/05/2016 CORSO DI PREPARAZIONE ESAME DI STATO

Si è concluso il  IX Corso di preparazione  all’esame di Stato per dottori commercialisti
Approfondisci

04/05/2016 Conclusione progetto "Scuola, Salute e Benessere"

4 maggio 2016: con la grande Festa dello Sport al Garden Sporting Center di Rimini si chiude la terza edizione del progetto
Approfondisci

08/01/2016 ELENCO CANDIDATI E COLLOQUI – BANDO PER PREMIO DI STUDIO

Corso di Laurea Magistrale in Management delle Attività Motorie e Sportive
Approfondisci

13/11/2015 BANDO PER PREMIO DI STUDIO

Corso di Laurea Magistrale in Management delle Attività Motorie e Sportive
Approfondisci

10/11/2015 Progetto 'Tirocini per tesi'

Partito il progetto 'Tirocini per tesi': firmata la convenzione tra Uni.Rimini S.p.A., Unindustria Rimini e Campus di Rimini
Approfondisci

23/05/2015 BANDO PER PREMIO DI STUDIO

IN MEMORIA DEL DOTT. LUCIANO CHICCHI
Approfondisci

17/03/2015 Presentazione Tecnopoli

martedì 17 marzo 2015 – ore 15,00
Approfondisci

23/09/2014 3° Startup Forum

Rimini, 29 ottobre 2014 -Teatro Novelli Rimini
Approfondisci

RESTA AGGIORNATO

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato su novità ed eventi
CONTATTI
Via Angherà , 22
47921 Rimini (Rn)
Privacy Policy P.Iva 02199190402
PER INFORMAZIONI
Tel. +39 0541/21847
Fax +39 0541/55431
TORNA SU
Credits TITANKA! Spa © 2015